Programma:

Ore 20.30
Sosta davanti alla chiesa monumentale dei SS. Pietro e Paolo con breve presentazione storica e vista panoramica sulla pianura e le colline circostanti.

Ore 20.45
Ingresso in chiesa. Breve richiamo alla Grande Guerra con le avventure di un coraggioso parroco che difese le pale del Tiziano dal saccheggio degli invasori.

Presentazione da parte della professoressa Vanessa Saccon di alcuni affreschi del presbiterio, eseguiti da Francesco da Milano, intervallati da brani musicali eseguiti dalla corale parrocchiale di Castello Roganzuolo e dalla flautista Giulia Bernardi.

Brevi testimonianze di operatori che si prodigano in attività nel volontariato e nel sociale

Il tutto ├Ę stato fatto grazie alla collaborazione del┬ágruppo parrocchiale “I CUSTODI DI BELLEZZA” che da alcuni anni si impegna a mantenere aperta┬á e visitabile l’Antica Pieve di Castello Roganzuolo tutte le domeniche pomeriggio dell’anno.

Posizione